Global site
Italy
<< Torna indietro
        NEWS

FinePix F200 EXR
Il benvenuto alla vera rivoluzione

L’ultima compatta della linea “F”, dotata  della rivoluzionaria tecnologia a sensore modulare Super CCD EXR

Presentata al Photokina 2008, la nuova tecnologia EXR di Fujifilm fa la sua prima apparizione oggi, impiegata nel nuovo modello FinePix F200EXR.Discendente da una folta linea di famosi sensori CCD, incorporati in modelli come la FinePix F10 e la FinePix F31fd, la FinePix F200EXR è stata progettata da Fujifilm per essere la fotocamera perfetta per gli appassionati di fotografia. Adatta per essere il modello leader del 2009, la FinePix F200EXR sfrutta una tecnologia nuova, all’avanguardia per dare all’utente un livello di qualità dell’immagine che non ha precedenti in questa fascia di mercato. Utilizzando l’occhio umano come modello per il sensore perfetto, Fujifilm ha ancora una volta esteso quelli che sono i confini della tecnologia, creando un Super CCD capace di registrare dettagli eccellenti in modalità alta risoluzione, ma che allo stesso tempo è in grado di offrire una straordinaria qualità in condizioni di luce scarsa e un livello di dettaglio superbo anche in presenza di forti contrasti, rispettivamente in modalità alta sensibilità ed elevata gamma dinamica.

Oltre al sensore da 12 Megapixel 1/1.6”SuperCCD EXR e il processore EXR, completamente riprogettato, la FinePix F200EXR eredita dalla F100fd molte delle sue caratteristiche ed è dotata di zoom ottico grandangolare Fujinon da 5x e della migliore tecnologia di rilevamento volti disponibile sul mercato Face Detection 3.0, con correzione automatica degli occhi rossi. In aggiunta a tutto questo, la F200EXR offre 5 modalità di simulazione della pellicola, display LCD “wide” ad alta risoluzione da 3” e 230.000pixel, uscita HD per le fotografie, doppia stabilizzazione dell’immagine e sensibilità fino a 12800 ISO (solo 3 Megapixel).

Questa combinazione di tecnologie innovative, racchiuse in un corpo tascabile, significa che chiunque, dall’amatore al professionista, potrà immortalare momenti mozzafiato in ogni tipo di situazione.  

Il sensore fotografico più versatile del mondo
In un mercato guidato dalla domanda di sensori con risoluzioni sempre maggiori in termine di numero di pixel, gli ingegneri di Fujifilm coscienti del fatto che su piccoli sensori l’aumento della concentrazione di pixel potrebbe dare risultati di minore qualità, hanno modificato radicalmente il modo di pensare e progettare i sensori. Perché non progettare un sensore che possa trasformare il proprio comportamento a seconda della scena da riprendere? Perché non offrire la massima risoluzione possibile quando la luce lo consente, ma utilizzare i pixel in altro modo quando non si è in condizioni di luce ideali? Il sensore della FinePix F200EXR offre con un solo sensore la scelta fra 3 modalità:

Modalità alta risoluzione, sfrutta tutti i 12 Megapixel, progettata per dare il maggior dettaglio possibile a soggetti complessi, in condizioni di luce piena.

Modalità alta sensibilità con basso rumore, accoppia i pixel per creare 6 milioni di fotodiodi, grandi abbastanza da assorbire meglio la luce anche nelle condizioni meno favorevoli, realizzando scatti con poca luce di straordinaria qualità e con il minimo rumore ed effetto sgranato.

Modalità Wide Dynamic Range, due esposizioni diverse per due serie di 6 Megapixel, che, combinate, danno come risultato un’immagine eccellente sotto il profilo dei dettagli delle alte luci, che diversamente andrebbero perse.

In modalità EXR, il fotografo può scegliere con quale impostazione del sensore è preferibile scattare il soggetto inquadrato, scegliendo tra Priorità Alta Risoluzione (HR) per massimizzare la risoluzione, Priorità Alta ISO e Basso Rumore (SN) per un’elevata qualità anche in condizione di luce scarsa oppure Priorità D-Range (DR) per il migliore dettaglio con soggetti ad elevato contrasto.

Immagini perfette – In modalità automatica
La FinePix F60fd è stato il primo modello di fotocamera nel quale venne introdotta la tecnologia SR AUTO (Riconoscimento automatico delle scene), che consente all’utente di lasciare che sia la fotocamera ad impostare automaticamente i migliori parametri di esposizione, resa dei colori e di luce. La FinePix F200EXR ne rappresenta il passo successivo unendo il riconoscimento intelligente dei volti alla tecnologia EXR e scegliendo, in modo automatico ed intelligente, la corretta priorità del Super CCD EXR con un’ampia gamma di opzioni (qualità dell’immagine, esposizione, messa a fuoco, bilanciamento dei bianchi, ecc…).

Ora, il fotografo può lasciare che la fotocamera decida la miglior modalità utilizzando la rivoluzionaria modalità EXR AUTO, il miglior sistema mai inventato per ottimizzare le impostazioni della fotocamera e consentire al fotografo di concentrarsi solo sul soggetto perfetto da riprendere. L’EXR AUTO offre sei diverse modalità tra cui scegliere: ritratto, paesaggio, macro, ritratto controluce, notturno e ritratto notturno. Ad esempio, quando si fotografano soggetti da breve distanza, la F200EXR sceglierà automaticamente la modalità macro, riconoscendo autonomamente il tipo di scena. Il sensore sceglierà anch’esso la migliore modalità EXR adatta alla scena, optando in modo intelligente tra la modalità alta risoluzione (HR), la modalità alta sensibilità basso rumore o la modalità D-range (DR), per ottenere la migliore immagine rispetto alle condizioni di ripresa.

La FinePix F200EXR incorpora anche le nuove modalità di esposizione di Fujifilm. Il nuovo “super flash intelligente”, tecnologia capace di controllare il flash e di assistere l’utente anche nelle riprese in modalità macro, senza effetto slavato. Consente inoltre di fotografare soggetto e sfondo in luce, con dettagli nitidi in tutti i casi, inclusi i primissimi piani. Altre modalità di esposizione come luce naturale con flash (consentendo al fotografo di scegliere tra flash “on” e flash “off”) o luce naturale, sono state pensate per poter ottenere ritratti straordinari escludendo il flash che in questi casi può essere invadente.

Come tutte le straordinarie fotocamere compatte, la FinePix F200EXR dà all’utente la possibilità di scegliere la migliore modalità di scatto. Su AUTO, la fotocamera sfrutta i suoi 12 Megapixel e funziona come una normale fotocamera di elevata qualità. Su MANUALE, l’apertura e la velocità del diaframma possono essere scelte indipendentemente, mentre la modalità PROGRAMMA offre la scelta tra Programma AE e Priorità d’apertura AE.

Non rinunciate alla vostra pellicola preferita
La versatilità fotografica è stata ulteriormente estesa con l’aggiunta di 5 modalità di simulazione della pellicola. La realizzazione di immagini di alta qualità è il vero DNA di Fujifilm, e gli ingegneri Fujifilm sono determinati a mantenere la forza di mercato, guadagnata in tanti anni di produzione di pellicole, creando il miglior sensore possibile. Questa nuova funzione, introdotta per la prima volta nel segmento delle fotocamere compatte nella FinePix F200EXR, offre la modalità pellicola Velvia/Vivid per paesaggi ricchi e nitidi, la modalità Provia/Standard per fotografie standard di qualità eccellente, ASTIA/Soft per tonalità morbide e tenui.

Utilizzando nello stesso tempo la medesima modalità di simulazione della pellicola, è possibile impostare la priorità EXR e il range dinamico per ottenere una configurazione a tutto tondo dello scatto. Si possono utilizzare anche le funzioni bianco e nero per scatti drammatici e monocromatici e seppia per un effetto dai toni caldi.

Straordinaria anche in TV
Le immagini realizzate con la F200EXR sono davvero mozzafiato, se proiettate su uno schermo HDTV. Con le fotocamere standard HD, uscita HD significa che le immagini possono essere visualizzate con le giuste proporzioni e con eccellente risoluzione. Ma con la F200EXR, il rumore e l’effetto sgranato delle ombre è quasi impercettibile, mentre le alte luci, spesso scarse nelle fotografie tradizionali, appaiono invece con dettagli eccellenti. Anche i colori, a volte slavati e insipidi, appaiono qui forti e spettacolari, specialmente con l’utilizzo delle simulazioni di pellicola.

Il pacchetto completo
La FinePix F200EXR è dotata della stessa ottica che ha reso vincenti i modelli suoi predecessori. Con la sua precisione e la straordinaria potenza dello zoom da 5x, da un grandangolo da 28 mm a un teleobiettivo da 140 mm, l’ottica invia sempre al sensore immagini di altissima qualità. Combinando poi la stabilizzazione delle immagini con l’alta sensibilità, gli scatti risulteranno sempre privi di rumore, anche nelle condizioni di luce più estreme. La FinePix F200EXR può scattare ad alta sensibilità fino a 12800 ISO.

Infine, per coadiuvare una messa a fuoco rapida, la FinePix F200EXR è dotata delle tecnologia Fujifilm Face Detection 3.0, considerata una delle migliori e più veloci di tutto il mercato. I volti vengono immediatamente “trovati” in ogni angolo dell’inquadratura.

La fotocamera sarà disponibile a inizio Marzo.

Caratteristiche principali:

· Nuovissimo sensore modulare Super CCD EXR da 12 Megapixel

· Zoom ottico grandangolare da 5x (da 28 mm a 140 mm)

· Doppia stabilizzazione dell’immagine

· Display LCD da 3”

· Ultra sensibilità con basso rumore (ISO 6400 a 6MP & 12800 a 3MP)

· Controlli completamente manuali (inclusa la priorità di diaframma)

· Auto EXR (ritratto, notturno, macro, paesaggi, ritratto notturno e ritratto controluce)

· Modalità di simulazione della pellicola (Provia/Standard, Velvia/Vivid, ASTIA/Soft, Bianco&Nero, Seppia)

· Uscita full HD


<-- ELENCO NEWS

© 2010 FUJIFILM ITALIA S.p.A. - p.iva 11025740157